Antipasti/ verdure

Torta di ricotta zucchine e fiori di zucca

torta di ricotta zucchine e fiori di zucca

Foto poche, pochissime per pura ingordigia.

Ho preparato la torta la sera con l’idea di fotografarla con calma il pomeriggio seguente, a causa di una serie di imprevisti sono tornata a casa alle 16 senza aver pranzato, di pronto da tagliare e ingurgitare c’era solo lei.

Avete già capito dove sto andando a parare, niente set, niente foto di sopra, di lato, dal basso ecc…..sentivo lo stomaco borbottare in modo feroce, due foto al volo e via per addentarne una fetta.

Non avete idea di quanta gioia ho provato al primo boccone, non mangiavo niente da prima delle otto del mattino, cominciavo davvero a sragionare, non avevo neanche bevuto, mi è sembrato di toccare il cielo con un dito, il piatto migliore della mia vita.

Dopo questo racconto avvincente, vi comunico che si tratta di una semplice torta con una pasta brisee, ricotta buona del casaro, zucchine con relativi fiori di zucca del contadino, veloce, gustosa, pochi ingredienti.

A Milano splende il sole ma l’aria è fredda, metti il maglione, togli il maglione, infila la giacca, resta in maglietta, rimetti il maglione e via dicendo, prendo tutto come una ginnastica per le braccia…..


torta di ricotta zucchine e fiori di zucca

 

Ingredienti:

per la pasta brisee

300 gr di farina

150 gr di burro

acqua gelata q.b.

sale

per il ripieno:

650 gr di ricotta

5 albumi (io li avevo da finire ma potete usare 3 uova intere per sostituire)

una decina di zucchine con fiori di zucca

sale pepe

1 Preparate la pasta versando la farina in una ciotola o nella planetaria, aggiungete il burro freddo tagliato a pezzetti, il sale e poco alla volta l’acqua mentre impastate, dovrete ottenere una pasta compatta e omogenea (senza tracce di burro). Fatela riposare in frigorifero per una mezzora.

2 Separate i fiori di zucca dalle zucchine, pulite entrambi e lavateli.

3 In una ciotola capiente mettete la ricotta, il sale, gli albumi, mescolate.

4 Unite le zucchine tagliate a rondelle piccole, togliete due tre fiori per la superficie, gli altri asciugati tagliateli a pezzetti e uniteli al composto, mescolate il tutto.

5 Stendete la pasta brisee in una teglia, se necessario imburrate altrimenti usate la carta forno, potete stenderla anche con le mani facendo attenzione ad avere bordi della stessa altezza, versate il composto, livellate la superficie con un cucchiaio. Disponete come preferite i fiori restanti aprendoli.

6 Infornate a 200 gradi in forno caldo per circa 45/50 minuti, sfornate e lasciate intiepidire.

Con queste dosi viene una torta grande, una teglia tonda diametro 28.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Laura De Vincentis
    15 Maggio 2019 at 10:22

    Adoro le torte salate. E hai proprio ragione quella che hai fatto tu è una torta veramente golosissima! Un bacio

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      16 Maggio 2019 at 19:27

      io non sono una grande fan ma quando gli ingredienti sono davvero buoni mi piacciono parecchio, baci

    Leave a Reply