Antipasti

Crostini di pandoro con crema al formaggio

crostini di pandoro al formaggio

Le foto sono ancora a tema Natale perchè le ho scattate durante le feste ma la ricetta direi che si presta benissimo al riciclo del pandoro. A me il pandoro piace tanto tanto, quest’anno ne ho mangiata una sola fetta a dire il vero, un po’ mi spiace ma ormai non so neanche se ci sono ancora in circolazione.

Se vi è rimasta qualche fetta che nessuno mangia perchè vi ha stancato, ci sono dolci nuovi appena sfornati e siete già proiettati sul carnevale (spero di no!), potete preparare questi crostini semplicissimi, il cui aspetto migliore è il contrasto dolce salato.

Una ricetta davvero semplice e veloce da fare ma diversa dal solito, formato mignon così anche chi non vuole esagerare può prenderne uno per assaggiare, potete farcirli come meglio credete, con creme, salse, formaggi o altro, il ribes oltre a regalare colore, crea quel contrasto aspro che a me piace.

Si ricomincia, io sono contenta, piena di cose da fare, di idee, progetti, ho il mio libro da promuovere, un altro grande obiettivo da perseguire, le vacanze si belle ma in questo caso lunghe, un po’ forzate, avrei avuto diverse cose da sistemare ma a Natale si ferma tutto, ho utilizzato bene il tempo dell’attesa ma ora al lavoro.

crostini di pandoro con crema al formaggio

 

Ingredienti:

2/3 fette di pandoro (meglio se orizzontali)

100 gr di formaggio spalmabile (va bene anche ricotta, mascarpone, caprino, robiola) temperatura ambiente

70 gr di parmigiano grattugiato

ribes

1 Tagliate il pandoro in modo da poter con un coppapasta tagliare dei tondi della stessa altezza.

2 Accendete il forno a 200 gradi, disponete i crostini di pandoro su una teglia da carta forno separati.

3 Infornate per una decina di minuti, il forno deve essere caldo, nel mentre lavorate insieme il formaggio e il parmigiano fino a ottenere una crema omogenea.

4 Sfornate i crostini e con una sach a poche disponete la crema o con un cucchiaino, decorate con il ribes lavato e asciugato delicatamente, servite subito.

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    9 Gennaio 2020 at 8:00

    Ma che idea sfiziosa! E visto il fermento che c’è dalle tue parti, tanti auguri di buon anno e… in bocca al lupo!
    Un abbraccio

  • Reply
    saltandoinpadella
    9 Gennaio 2020 at 10:03

    Beata te che sei così positivamente rivolta a questo ritorno alla vita normale. Io sono già stanca dopo due giorni…
    In casa mia panettone e pandoro non rimangono mai, comunque l’idea è proprio carina, magari con qualche resto di brioche

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      12 Gennaio 2020 at 15:47

      esatto anche con le brioche o pan di spagna, pan brioche, l’arte di utilizzare gli avanzi mi piace tanto!

  • Reply
    zia Consu
    10 Gennaio 2020 at 14:34

    Che idea originale di impiegare il pandoro! Complimenti Lilli e in bocca al lupo per tutti i tuoi progetti!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.