DOLCI

Torta al gelo di melone e ganache al cioccolato

torta al gelo di melone con ganache al cioccolato

Un esperimento che ancora non ho capito se mi ha convinta del tutto, forse dipende dal melone, il mio ahimè non buonissimo, poco dolce, in montagna non mi pare eccelso, quarta volta che lo prendo e non mi conquista; eravamo in tanti e mediamente è piaciuta, il contrasto con la ganache regala gusto, contrasto, bilancia dolce con poco dolce.

Amo molto questo genere di dolci, a strati, con contrasto anche di colore, non sono purtroppo brava a dosare bene le varie consistenze per far emergere dei bei colori, mi viene sempre una disparità come in questo caso che c’è troppo gelo di melone rispetto alla ganache.

Mi piace tantissimo il melone ma a dire il vero nei dolci spesso mi lascia perplessa, forse dipende anche dalla qualità del melone che ovviamente è difficile prevedere, ogni tot ci provo a inventarmi una torta ma la versione migliore rimane al naturale con lo speck, io lo mangio con lo speck, il mio salume preferito.

Vi auguro un felice week end.

 

torta con gelo di melone alla ganache al cioccolato

 

Ingredienti:

per la frolla:

220 gr farina

30 gr cacao amaro

80 gr zucchero

1 uovo + 1 tuorlo

125 gr zucchero

per il gelo di melo:

un melone di medie dimensioni

3 cucchiai di zucchero

8/10 gr colla di pesce

per la ganache:

250 gr cioccolato fondente 70%

200 ml di panna

 

torta con gelo di melone e ganache al cioccolato

 

1 Preparate la frolla lavorando insieme tutti gli ingredienti, farina, cacao, zucchero, il burro tagliato a pezzetti e le uova, dovrete ottenere una pasta compatta e omogenea, mettete in frigo per mezzora.

2 Pulite il melone, togliete i semi e la buccia, mettete la polpa in una casseruola con lo zucchero, accendete il fuoco medio, lasciate che si scaldi poi mentre continua a cuocere frullate con il minipimer, eliminate bene i pezzi di frutta, dovrete ottenere un composto liquido. Nel mentre mettete a mollo in acqua fredda la gelatina per dieci minuti.

3 Strizzate la gelatina e mettetela nel melone, mescolate, si scioglierà all’istante, lasciate intiepidire.

4 Imburrate uno stampo 22 cm, distribuite la frolla, controllate bene i bordi che siano alla stessa altezza, disponete un foglio di carta forno e sopra dei fagioli secchi o riso, infornate a 200 gradi in forno già caldo per 13 minuti poi togliere i fagioli e cuocete altri 13 minuti, lasciate raffreddare.

5 Versate il composto di melone nella torta ormai fredda, mettete in frigorifero.

6 Dopo un’ora preparate la ganache, spezzettate il cioccolato in una ciotola di vetro, mettete a cuocere a bagnomaria, quando la cioccolata sarà ormai sciolta unite la panna, mescolate fino a ottenere una crema compatta liscia lucida. Lasciate riposare per dieci minuti poi versatela sulla torta, lo strato di melone dovrà essere ormai bene rassodato. Riponete in frigorifero, tirate fuori 15 minuti prima di servire.

NOTE: rispetto alla gestione dei tempi, consiglio di preparare prima la frolla, anche ore prima, anche il giorno dopo se volete, evitate di fare tutto in contemporanea così da non dover aspettare che si raffreddi tutto insieme e il composto di melone cominci ad addensare prima di averlo distribuito sulla frolla.

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    lilli
    11 Settembre 2020 at 11:27

    Prendo sempre gelato al cioccolato fondente e melone, perciò la tua ricetta mi stuzzica!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.