Antipasti/ contorni/ verdure

Sfogliata di pomodori

Direi che è il caso di dire l’estate addosso!

Più facile di così non esiste, anche chi non cucina, non sa maneggiare ingredienti, stoviglie, attrezzi, può farcela, davvero non esiste alcuna difficoltà.

Ormai pomodori di forme e colori diversi si trovano abbastanza facilmente al supermercato, il gioco ovviamente è nel creare contrasti cromatici, facendola con tutti pomodori rossi seppur di forme diverse non verrebbe lo stesso risultato.

E’ arrivato un gran caldo e io sono già sui gomiti, motivo per cui cucino solo cose veloci, poco elaborate, pochi ingredienti, accendere il forno ok, scappo mentre è acceso ma poco altro, già non amo molto l’estate almeno godiamoci ricette buone, saporite e rapide da preparare.

Ho in mente tantissime ricette, ma proprio tante, vediamo se riuscirà a prepararle tutte, ammesso anche che me le ricordi….non ne sarei infatti troppo sicura! 

 

Ingredienti:

1 rotolo di sfoglia rettangolare

circa 700 gr di pomodori diversi, gialli, verdi, rossi, datterini, san marzano ma vanno bene ciliegini, ramati ecc…

olio

sale 

basilico

origano

Srotolate la sfoglia direttamente sulla teglia da forno, mentre il forno si scalda a 200, lavate i pomodori, tamponateli per asciugarli, distribuiteli alternando i colori, il san marzano lo tagliate a fette, lasciate 1 cm e mezzo per chiudere il bordo.

Una volta adagiati i pomodori, richiudete i bordi su stessi, salate, aggiungete l’origano, l’olio, infornate per 25-30 minuti, i bordi dovranno essere dorati, servite con foglie di basilico sparse.

 

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    14 Giugno 2022 at 13:32

    Bellissima questa sfogliata! Hai ragione: con pomodori esclusivamente rossi non sarebbe bella uguale :-D.
    Deliziosa e di facilissima esecuzione. Inoltre è anche leggera perché non ci sono formaggi: solo pasta sfoglia, pomodori ed un po’ di olio a condire. Io tendo sempre ad inciccire le torte ma proverò a farla così come la proponi tu.
    Tanti baci!
    P.S.: tanto caldo anche qua! Io ho le gambe che paiono dei tronchi di pino. Caviglie non pervenute! -_- Vado avanti a tisane drenanti ed a tenere le gambe sollevate da terra

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      17 Giugno 2022 at 10:45

      eh anche io di solito arricchisco ma amando molto la verdura estiva complice la poca voglia di cucina e optare per la semplicità ecco qua la ricetta da due ingredienti, caldo no comment, alle 10 del mattino sono già morta, sudata, mi sembra un’impresa arrivare a sera! Teniamo duro!!!!!

    Rispondi a Elisabetta Lecchini Cancel Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.