DOLCI

Mini cheesecake all’amaretto

Ho una marea di stampi cuore, se non li uso ora quando?

In realtà a prescindere ma sabato mi è venuto in mente questo dolcetto.

Complice la presenza di alcuni ingredienti da finire ho pensato a qualcosa di carino e davvero semplice.

Sono giornate molto piene e sono sempre in arretrato di sonno, scegliere ricette facili e veloci è un obbligo.

Per fortuna ne esistono a migliaia e mi sembra siate tutti più contenti di fronte alla semplicità.

Volevo fare le graffe per Carnevale ma questa settimana non penso di riuscire, magari settimana prossima a festa ufficiale finita.

Tanto si sa che il fritto vince sempre a prescindere dalla festa, dalla stagione, dalla temperatura.

Buona giornata.

 

Ingredienti per 8 stampini:

per il rotolo (pasta biscotto) trovate la ricetta qui, alla fine prima di infornare unite un cucchiaino di colorante rosso liquido no polvere, incorporatelo delicatamente con una spatola muovendovi dal basso verso l’alto.

per la cheesecake:

100 gr zucchero

250 gr ricotta

250 gr formaggio spalmabile

2 uova

2 cucchiai di amaretto

1 Preparate il rotolo coma da istruzioni, fate raffreddare del tutto.

2 In una ciotola o in un mixer frullate ricotta, formaggio, zucchero, uova, liquore all’amaretto.

3 Con uno stampino a forma di cuore formate dei cuori con il rotolo, se non lo avete fate a mano per coprire il fondo degli stampi, altezza 1 cm.

4 Unite il composto arrivando al bordo dello stampo, infornate in forno a 190/200 gradi per 40 minuti.

5 Spegnete, lasciate all’interno finchè non saranno del tutto a temperatura ambiente poi riponete in frigo un paio d’ore.

6 Con la pasta biscotto avanzata formate dei cuori decorare, io ho scelto lamponi e cioccolati, usate quello che preferite: frutta fresca, cioccolata, creme, frutta secca, panna ecc…

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    13 Febbraio 2024 at 15:24

    Degli ammmmori questi cuoricini di cheesecake all’ amaretto!!! 😀
    Io niente fritto: detesto l’ odore in casa e…sui capelli (anche se si potrebbe ovviare con una cuffia per doccia, per esempio).
    Quest’ anno sono un po’ in panne per la preparazione di qualcosa di mangereccio a tema S.Valentino :-(. Mi rifarò nel w.e. quando spero di avere un po’ + di tempo e soprattutto casa libera!!!
    Un abbraccio

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.