Dal mondo/ Primi/ Uova

Avgolemono

Immagino che la maggior parte di voi si starà chiedendo di cosa si tratta, anche per me una novità.

Tipica zuppa greca a base di riso con uova e limone.

Ho visto in rete che esistono diverse varianti, per esempio con pollo, aglio, cipolle, orzo.

Devo dire che mi è piaciuta moltissimo.

Densa, cremosa, saporita.

Altri pregi: si prepara rapidamente, ha un costo ridicolo, sazia parecchio.

In questo periodo opto per piatti semplici e veloci.

Pur dormendo ho sempre sonno, soprattutto dopo pranzo se avessi un letto dormire un po’.

Sarà l’arrivo della primavera o un po’ di stanchezza accumulata, spero di superare questa fase di sonnolenza perchè a tratti mi sento stravolta.

La buona notizia è che settimana prossima sarò in ferie, dubito di riposarmi ma un bel viaggetto mi attende quindi direi che va benone.

 

Ingredienti per due persone:

150 gr riso originario

brodo di carne o vegetale circa 1 litro

4 tuorli piccoli

1 limone possibilmente non trattato grande

basilico

un cipollotto

sale

1 Sbucciate e affettate finemente il cipollotto.

2 In una casseruola ampia a sponde alte versate il brodo e i cipollotti, portate a bollore.

3 Versate il riso e cuocete per 12-13 minuti.

4 Nel mentre in una ciotolina mettete i tuorli, la scorza e il succo di limone, mescolate.

5 Unite un mestolo di brodo caldo, mescolate.

6 Dopo i 12-13 minuti unite il composto di uova e limone al riso, mescolate, regolate di sale e pepe, lasciate cuocere ancora 2-3 minuti, fiamma bassa. Unite il basilico tritato grossolanamente. Dovrà risultare cremosa e densa-

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    15 Marzo 2024 at 15:10

    Non riesco nemmeno a pronunciarlo!!!! 😀
    Ad ogni modo mi intriga molto. Sicuramente lo proverò.
    Non vedo l’ora di scoprire qualche dettaglio in più sul tuo viaggetto!!!
    Per ora buon we e soprattutto: buone ferie!
    Un abbraccio

    • Reply
      Elisabetta Lecchini
      17 Marzo 2024 at 18:42

      grazie cara, domani mattina partenza, in effetti da dire è difficile…ah ah ah buono e semplice, un abbraccio anche a te!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.