Primi/ verdure

Mini lasagne agretti e piselli

Pasqua alle porte, mentre sul Natale sono preparata, Pasqua molto meno.

Sarà che a casa mia non esiste un menù della tradizione, che spesso siamo tutti in posti diversi, diciamo improvviso.

Fra pastiere, casatielli, tortani, colombe, uova e quelle di cioccolato, coniglietti ecc….vi propongo una ricetta ideale per la giornata fuori porta di pasquetta.

Ovviamente va bene sempre ma se – tempo permettendo – farete un pic nic, giornata all’aperto, gita fuori porta, ecco il primo comodo da portarsi dietro.

Piselli e agretti sono di stagione, se siete bravi/e preparate voi la pasta fresca e la besciamella altrimenti trovate tutto pronto e vi godete questi giorni.

A me la mini mono porzione piace sempre, la trovo carina, pratica, dose giusta, se poi si vuole decorare il piatto è più semplice.

Mini ma con licenza di bis….ovviamente.

A Milano diluvia e sembra che la gita fuori porta la faremo il prossimo anno, spero a voi vada meglio.

 

Ingredienti:

per la pasta fresca clicca qui, questa una dose abbondante, se siete in due o tre fate la metà

200 gr piselli

un mazzo di agretti

200 ml besciamella

120 gr parmigiano

sale e pepe

1 Lavate molto bene gli agretti, cuoceteli insieme ai piselli freschi o surgelati in una padella con acqua, se volete potete usare olio, coprite e lasciate cuocere a fiamma media per 20 minuti, a metà cottura controllate.

2 Preparate tutti gli ingredienti: la pasta fresca che potete tagliare dandole forma tonda in base allo stampino con un cerchio grande e uno piccolo.

3 Le verdure, la besciamella, il formaggio, sale e pepe, dovete avere tutto a portate di mano.

4 Riempite gli stampini mettendo un primo strato di pasta, poi un cucchiaio di verdure, mezzo di besciamella e un cucchiaino di parmigiano, sale, altro strato di pasta, stesso procedimento.

5 Scaldate il forno a 200 gradi, ultimo strato discetto di pasta e io ho messo la besciamella avanzata, infornate per 30 minuti circa, sfornate e aspettate dieci minuti prima di gustare e sfornare.

NOTE: le dosi sono indicative, potete mettere meno besciamella e più parmigiano o altri formaggi, più verdure come altre verdure (porri, zucchine, carciofi ecc…), volendo anche pezzetti di uova o speck, salame, ecc….

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.