Primi/ verdure

Strangozzi broccolo romanesco pomodori secchi

Mentre leggerete queste righe io sarò a Porto in Portogallo.

Al mio ritorno vi racconterò, non ci sono mai stata.

Andrò anche a Lisbona dove invece sono già stata e mi è piaciuta molto.

Finalmente una vacanza, sono mesi che non esco dalla città.

E udite udite cinque anni che non vado all’estero.

Io che per anni, tanti anni, sono stata all’estero Europa e mondo, due volte l’anno almeno.

Poi è arrivato il covid, per un paio d’anni abbondanti non è capitato, dal 2022 ho girato tanto ma sempre in Italia.

Aspettavo da tempo questa vacanza e intendo godermela tutta.

Vi lascio un’idea semplice per un primo con una verdura che non si mangia ne cita spesso.

Ricetta davvero molto semplice.

Buona giornata.

 

Ingredienti per due persone:

180 gr strangozzi o altra pasta

1 broccolo romanesco

1 spicchio di aglio

2 cucchiai di olio

3 di parmigiano grattugiato 

4-5 noci

5-6 pomodori secchi

sale e pepe

1 Preparate la pasta come al solito, nella stessa acqua cuocete il broccolo tagliato a cimette.

2 Quando bolle estraete le cimette mettetele nel bicchiere del mini pimer con gli altri ingredienti, frullate tutto fino a ottenere una crema, se volete tenete da parte un paio di pomodori.

3 Condite la pasta aggiungendo i due pomodori a pezzetti.

NOTE: come per tutti i pesti potete dosare le quantità a piacere, meno aglio o non metterlo, altra frutta secca, più o meno parmigiano, meno oglio e come liquido acqua di cottura.

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    19 Marzo 2024 at 13:53

    ODDDIOOOOOOOOOO!!!!! Porto!!!! Meravigliosa!!!
    Ci sono stata e ne conservo un bellissimo ricordo.
    Non vedo l’ora, a maggior ragione, di leggere tue nuove :-D.
    Che buono il cavolo romanesco. Un piatto che mi papperei di gusto!
    Un abbraccio

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.