Search results for:

muffin al pesto

Senza categoria

MUFFIN al PESTO






Il pesto, vi ho già detto quanto lo amo e come sia difficile in materia pertanto non mi ripeterò, per quanto l’altra volta si parlava di pesto rosso quindi potrei dirvi che quelli comprati di solito non li amo, che….che….no dai non incomincio!
I muffin al pesto sono uno dei miei cavalli di battaglia, li preparo spesso soprattutto nei mesi estivi, son buoni, belli, saporiti, si preparano molto rapidamente, avendo il pesto pronto ovviamente!
Il caldo è arrivato e al contrario di tanti, non sono particolarmente entusiasta, mi piace il sole e la calura se sono in vacanza, al mare, in montagna, in viaggio ma in città detesto il caldo.
Chi vive a Milano sa che si crea una cappa di umidità notevole, circola poca aria, l’afa è notevole, l’asfalto fuma, il tacco si impianta nel povero asfalto, se dormi con le finestre aperte, non dormi, rumori a gogo e poi se come me vivete sotto un terrazzo, la sera vi ritrovate il letto bollente per il sole che tutto il giorno ha scaldato il soffitto.
E cosa diciamo dei locali, ristoranti, negozi, ecc…? entri e l’effetto gelo per i primi istanti ti pare stupendo, dopo serve il maglione ma soprattutto quando esci ti senti perso, subito mi viene uno svarione, la botta di caldo mi colpisce come uno schiaffo, le vie di mezzo non esistono.
Insomma per me con la pressione perennemente sotto zero il caldo in città è una tortura, un elemento di fatica in più non indifferente, mi butta proprio giù, son più stanca, tutto mi pare più faticoso, se torno a casa dal lavoro e devo riuscire mi sparerei, lo faccio ma che peso, spesso mi gira la testa e devo muovermi piano, ecc…
Insomma questo è il post della tipica donna isterica causa caldo ma tranquilli soffro in silenzio, non vi stresserò per i prossimi mesi, desidererò i 28 gradi con arietta annessa in solitudine!
Buona settimana!









Ingredienti:

per il pesto:

un mazzetto di basilico (35-40 foglie)
2 spicchi di aglio
40 gr di pinoli
30 gr di pecorino grattugiato
30 gr di parmigiano grattugiato
sale grosso un pizzico
olio d’oliva

2 uova
150 ml di latte di soia (io l’avevo aperto, voi usate il latte che preferite)
200 gr di farina 00
100 gr di pesto
1/2 bustina di lievito
60 gr di parmigiano grattugiato
sale pepe





1 Preparate il pesto: lavate e asciugate le foglie di basilico, mettetele in un mortaio con il sale grosso, cominciate a pestarle, poi unite l’aglio sbucciato, i pinoli e poco alla volta i due formaggi, una volta ottenuta una crema omogenea aggiungete l’olio, circa 5 cucchiai, mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.




2 In una ciotola sbattete le uova con il latte, in un’altra ciotola setacciate la farina, il parmigiano e il lievito, riunite in unica ciotola il composto secco e quello liquido, unite il pesto e mescolate, regolate di sale.




3 Accendete il forno a 180 gradi, imburrate degli stampini da muffin (a me ne son venuti 10), se usate stampi in silicone o di carta non è necessario imburrare, trasferite il composto in ogni stampino riempendolo per trequarti, cuocete per circa 25 minuti.




DOLCI

Muffin alla zucca e cioccolato

muffin alla zucca e cioccolato

Tanti dolci con zucca e cioccolato su questi schermi eppure mancavano i muffin!

Io che di muffin ne ho preparati centinaia nella mia vita, credo sia il dolce che ho sfornato in assoluto di più, io che li adoro e in certi casi quando vengono ben cioccolatosi rientrano fra i miei dolci preferiti, dove avevo la testa?

Se ho deciso di prepararli è perchè mia mamma aveva tanta zucca anche un po’ troppo matura, motivo per cui ha deciso di regalarmene un po’, andava cotta abbastanza velocemente e pure mangiata, aprendo la dispensa mi sono trovata davanti dei bottoni di cioccolato ed eccoli.

In un baleno si sono palesati davanti ai miei occhi questi mini muffin, non sono enormi, non ho pensato ad altro, probabilmente se mi fossi messa a riflettere avrei pensato a un risotto, un pesto, delle polpette, fortuna che ho aperto la dispensa!

Ammetto di preferirli più grandi ma questi sono perfetti per una pausa caffè, come spezza fame a metà mattina/pomeriggio, secondo me per colazione uno è troppo poco, mentre invece come momento di stacco durante la giornata sono perfetti.

 

muffin di zucca e cioccolato

 

Ingredienti:

per circa 11/12 muffin

160 gr farina

160 gr zucca lessata

90 gr zucchero

60 ml olio di semi

60 ml latte fresco

1 uovo

80 gr bottoni cioccolato

1 cucchiaino lievito per dolci

cannella a piacere (potete anche non metterla se non vi piace)

 

muffin con zucca e cioccolato

 

1 In una ciotola mescolate il latte, l’olio e l’uovo.

2 In un’altra ciotola versate la farina setacciata, il lievito, lo zucchero, la cannella, mescolate.

3 Aggiungete gli ingredienti liquidi a quelli secchi, amalgamate.

4 Unite la purea di zucca e bottoni di cioccolato, amalgamate fino a ottenere un composto omogeneo.

5 Accendete il forno a 180 gradi, mentre si scalda prendete degli stampi da muffin, di carta vi servirà un supporto, se li usate di silicone non serve, riempiteli per trequarti della capienza.

6 Infornate per 20 minuti, sfornate, lasciate riposare almeno 20 minuti prima di gustarli.

Primi

Chicche con pesto e fiori di zucca

chicche, gnocchi, patate, fiori di zucca, verdure, pesto

chicche, fiori di zucca, verdure, primi, gnocchi, patate

Dopo una settimana molto intensa e faticosa eccomi tornata a occuparmi del mio piccolo rifugio virtuale, oggi splende il sole e sembra che le prossime giornate sian belle, che sia finalmente arrivata la primavera?

Devo dire che non sono pronta, nel senso che non ci ho neanche pensato, ad oggi le giornate di sole pieno, caldo, possibilità di stare all’aperto son state veramente poche, calze, giacca, coperta son sempre stati presenti, così come ancora piatti caldi, nuvoloni, temporali improvvisi.

Come sempre verrò sorpresa, travolta dal cambiamento, i primi giorni accuserò poi mi adatterò al caldo che per me non sempre è sinonimo di benessere, serenità  e bellezza!

Detto ciò godiamoci ancora un piatto caldo, le chicche di patate, perfette perchè realizzate con una macchinetta ad hoc ma fatele tranquillamente con un coltello, il pesto che amo e che tante volte avete già visto e i fiori di zucca verdura versatile, al forno, farciti, cotti al vapore, appena saltati in un sugo e ovviamente fritti!

Buona settimana!

chicche, fiori di zucca, verdure, patate, primi, gnocchi

Ingredienti:

per 4 persone

1 kg di patate

140 gr di farina

1 uovo

sale

per il pesto 150 gr leggi qui

una decina di fiori di zucca

chicche, patate, gnocchi, pesto, fiori di zucca, verdure, primi

1 Preparate il pesto, come ho detto tante volte regolatevi autonomamente sulla quantità di aglio, se lo preferite denso o liquido, quanto formaggio ecc….

2 Lessate le patate, lasciate intiepidire e sbucciatele.

3 Passatele nello schiacciapatate poi su un piano di lavoro formate una fontana, ponete al centro l’uovo, unite la farina e il sale, cominciate a lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

4 Formate dei cilindri di un cm di diametro poi se avete la macchinetta proseguite come da istruzioni altrimenti tagliate ogni cm, vi verranno dei piccoli cubetti in pratica oppure dategli forma tonda.

5 In una padella fate saltare con un filo d’olio i fiori precedentemente lavati e pulite, unite il pesto, il tutto non deve cuocere, si deve appena scaldare e amalgamare, son sufficienti cinque minuti.

6 Quando l’acqua bolle, salate e buttate le chicche, occorrono un paio di minuti di cottura poi scolatele nel sugo e condite, servite caldi.

chicche, gnocchi, patate, fiori di zucca, verdure, pesto

contorni

Bavarese al pesto

bavarese, pesto, contorno, antipasto, panna

Un piatto squisito veloce e molto semplice da fare, solo due ingredienti panna e pesto! Se volete potete aggiungere un cucchiaio di parmigiano ma solo con olio sale e pepe è già ottimo.

Un modo diverso di servire il pesto, un antipasto o un contorno semplice da abbinare a verdure grigliate o fresche come pomodori, cetrioli, insalata, carote, ravanelli, del buon olio d’oliva e il piatto è pronto.

Ho mille cose da fare, fra cui organizzare il catering per una festa di matrimonio venerdì, mi attendono ore reclusa in cucina, per fortuna ha rinfrescato e potrebbe anche piovere dal colore del cielo e dai tuoni che ogni tanto si fanno sentire.

Buona giornata.

bavarese, pesto, contorno, antipasto, panna

Ingredienti:

per sei stampi da muffin

300 ml + 100 ml di panna fresca

150 gr di pesto (per la ricetta cliccate qui)

2 fogli di colla di pesce

sale pepe

olio

bavarese, contorno, pesto, panna, antipasto

1 Preparate il pesto.

Frullate il pesto con 300 ml di panna.

3 Mettete ad ammollare la gelatina in acqua fredda per circa dieci minuti.

4 Nel mentre scaldate il composto di panna e pesto, non deve bollire ma essere caldo.

5 Unite la gelatina strizzate e mescolate, spegnete e lasciate intiepidire.

6 Unite 100 ml di panna montata  a neve, aggiungetela mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, regolate di sale e pepe.

bavarese, pesto, antipasto, contorno, panna

7 Disponete con l’aiuto di un mestolo il composto negli stampi da muffin, riponete in frigorifero per almeno due tre ore prima di servire.

bavarese, pesto, panna, contorno, antipasto

Primi

Strozzapreti con pesto di lattuga

strozzapreti, pasta, primi, lattuga, verdura, pesto

pesto, lattuga, verdura, primi, pasta, strozzapreti

Il piatto azzurro riflette tutto, lo giro, lo rigiro, spero di stanare un punto senza riflesso, ovviamente non esiste, mi infastidisce ma adoro questo piatto, il suo colore, la sua forma, come si abbina a certi ricette, me lo tengo con il riflesso.

Tanto tempo che volevo provare questo pesto, immaginandomelo non gli attribuivo un gran sapore, nel senso che la lattuga non ha un sapore particolarmente netto, definito, deciso, e infatti la consistenza gli viene regalata dai soliti altri ingredienti con cui si prepara il pesto, parmigiano e/o pecorino, aglio, pinoli e olio.

Buono, lo rifarei, veloce, economico, di un bellissimo colore, amo alla follia il pesto, rigorosamente fatto in casa, amo il classico con il basilico sopra a tutti ma anche le varianti con altre verdure, erbe, frutta secca, pomodori secchi. Trovo che chi ha inventato il pesto sia un genio, si può fare con quasi tutte le verdure, dura a lungo conservato in barattolo con olio, condisce bene la pasta ma è squisito anche sul pane, su una focaccia, nei muffin, anche solo a cucchiaiate.

Perfetto come svuota frigo, l’avanzo di pecorino, una manciata di noci, qualche foglia di salvia, ci vuole un attimo a prepararlo, niente cottura, ha quasi sempre un bellissimo colore, economico perchè anche se avete un parmigiano spettacolare non dovete metterne chili, idem parlando dei pinoli che costano.

Sembra molto ricco di olio ma in realtà  e’ una crema  liquida omogenea.

Sono quelle delle odi ad alcuni cibi, ho già fatto l’elogio dei biscotti, del cioccolato, dei muffin e altro, toccava al pesto, ammesso che non l’abbia già esplicitata senza ricordarmi, i post son tanti e perdo colpi.

Buon week end.

strozzapreti, pasta, primi, lattuga, verdura, pesto

 

Ingredienti:

per il pesto

200 gr di lattuga

1 spicchio d’aglio

50 gr circa fra pecorino e parmigiano

1 cucchiaio di pinoli

olio evo

250 gr di strozzapreti

 

pasta, primi, strozzapreti, lattuga, verdure, pesto

 

1 Per il pesto mettete poco alla volta gli ingredienti nel mixer, assaggiate ogni volta fino a trovare il vostro sapore ideale.

2 Preparate la pasta, scolate, condite bene, servite, se volete aggiungendo qualche pinolo.

Per il pesto trovo sia difficile indicarvi le dosi esatte perchè va molto a gusti, chi lo preferisce liquido, chi cremoso, chi non vuole l’aglio, potete mettere più o meno formaggio, più pinoli ecc…regolatevi assaggiando.

 

pasta, primi, strozzapreti, lattuga, verdure, pesto

Primi

Fusilli con pesto zucchine e ceci

fusilli, zucchine, ceci, pesto, primo piatto

fusilli, zucchine, ceci, pesto, primo piatto

Buon lunedì e inizio settimana, praticamente una non ricetta, l’unico sforzo è preparare il pesto, se l’avete pronto o lo comprate dovete solamente amalgamare gli ingredienti, un primo semplice perfetto per le giornate calde, lo preparate la sera prima o la mattina presto e il pranzo ( o cena) è pronto).

Le zucchine le detesto spappolate, le ho cotte pochi minuti per lasciarle croccanti, cuocetele come preferite, anche grigliate son perfette, le paste fredde, come tutti gli altri cereali, potete condirli come volete si prestano a infinite varianti, l’importante, secondo me, è che siano ben condite.

Non amo le paste fredde che non sanno di niente, dove vengono buttati in una ciotola ingredienti che non si legano, la pasta che mangiata da sola è insapore, il pesto è una valida proposta per amalgamare bene tutti gli elementi che compongono il piatto, il peggio credo sia il pomodoro, le olive e la mozzarella.

Ho mangiato decine di volte questo tipo di pasta fredda e trovo che nell’ottanta per cento dei casi non sa di niente o di olio aggiunto  in abbondanza, piuttosto anche con 50 gradi mi preparo una matriciana, una carbonara, una pasta con il ragu dove la pasta è ben intrisa di sugo.

Sono difficile? Forse! Buona giornata!

fusilli, pesto, ceci, zucchine

 

Ingredienti:

per due persone

180 gr di fusilli bucati corti (Garofalo)

1 zucchina grande

80 gr di ceci lessati

pesto a piacere (ricetta nel link)

basilico per decorare

 

fusilli, pesto, zucchine, ceci, primo piatto

 

1 Mettete a bollire l’acqua per la pasta, nel mentre lavate e tagliate gli estremi della zucchina, tagliatele a tocchettini.

2 Buttate la pasta, duranti gli ultimi sei sette minuti di cottura aggiungete le zucchine, cuocete, scolate e passate sotto l’acqua fredda.

3 In una pirofila condite la pasta con il pesto e i ceci, amalgamate, servita fredda o tiepida.

Le quantita’ potete variarle a piacere sia del pesto che delle zucchine e dei ceci.

Indice

ANTIPASTI

Acras di gamberetti

Alberelli di parmigiano e mascarpone

Bigne con mousse di salmone

Biscotti all’Asiago

Biscotti al grano saraceno con pecorino e olive

Biscotti ai pistacchi e parmigiano

Biscotti al Silter e castagne

Blinis con salmone affumicato

Cake con fave pecorino e salame

Cannoncini affumicati

Caviale di melanzane mascarpone e basilico

Ciambella di salame e rosmarino

Crema di borlotti con cotechino e cubotti di polenta

Crema di cannellini e melograno

Crocchette di cavolfiore

Crocchette di patate e mozzarella

Crostatine con radicchio pancetta e fontina

Crostatine di spinaci e ricotta

Crostini con salmone marinato al lime e erbe

Fagottini rustici di taccole e salsiccia

Fagottini con mozzarella broccoli e acciughe

Flan di parmigiano e scalogni caramellati

Frittelle di ceci e zucchine

Frittelle con fiori di zucca e parmigiano

Frittelle di porri e salame

Girelle con pesto di noci

Girelle di sfoglia con pomodori secchi

Grissini con asparagi e pancetta

involtini di porri e speck

Limoni ripieni con feta e cetrioli

Madeleines con piselli e parmigiano

Mini crostatine di formaggio e piselli

Muffin con asparagi pancetta e pecorino

Muffin con porri e salsiccia

Muffin con timo e formaggio

Muffin al pesto

Onion rings

Pancake con creime fraiche e uova di lompo

Panzanella

Pizzette di polenta

Polenta con crema di merluzzo

Polenta cotechino e lenticchie

Polentine con formaggio e speck

Polenta con lardo miele e castagne

Polpette di broccoli e acciughe

Polpette di merluzzo con salsa allo yogurt

Polpette di spinaci

Pomodori farciti fritti

Prugne con crema di speck

Rotelle di creme fraiche e salmone

Saccottini di zucca e salsiccia

Sandwich con crema al parmigiano e pere

Sandwich con pomodori secchi e crema al formaggio e pistacchi

Sfogliatine ricotta, prosciutto e acciughe

Sfogliatine di zucca salsiccia e brie

Smorrebrod con uova di quaglia e pesce spada

Spiedini di polenta e gamberi vestiti

Spiedini di pollo e olive

Stick di polenta

Tarte con ciliegini e ricotta

Tricolore…l’Italia nel bicchiere

 

PRIMI

Calamarata con erbette acciughe e mozzarella

Canederli in brodo

Canederli al Silter

Cannelloni con zucca e pasta di salame

Caserecce con pesto di fave e pancetta

Cavatelli con fiori di zucca zucchine e mazzancolle

Chicche con pesto e fiori di zucca

Corona di riso con verdure

Corzetti al pesto di fagiolini

Cous cous di ceci con pesto di rosmarino

Cous cous con ceci agretti e san pietro

Crema di borlotti con cotechino e cubotti di polenta

Crema di ceci con gamberi al lardo

Crema di piselli e speck

Crema di zucca con pancetta croccante

Crepes di ceci con spinaci e parmigiano

Crepes di orzo integrale asparagi e mozzarella

Crepes con pesto di patate e fagiolini

Crepes con radicchio e fontina

Crespelle al grano saraceno con radicchio e scamorza

Crespelle con broccoli e formaggi di malga

Crespelle di ceci con coste e fontina

Crespelle al pomodoro e erbette

Crespelle spinaci e ricotta

Farro con polipo e patate

Fettucce con pesto di agretti

Fusilli con pesto ceci e zucchine

Girelle di polenta con formaggio e verza

Gnocchi al pomodoro e cozze

Gnocchi all’aglio orsino

Gnocchi allo zafferano con Asiago

Gnocchi di cavolo nero

Gnocchi di farina di ceci con pancetta e castagne

Gnocchi di grano saraceno con spinacini e pancetta

Gnocchi di pane allo speck

Gnocchi di patate viola

Grano con pomodori secchi olive e acciughe

Lasagne con broccoli amaretti e emmenthal

Lasagne con ragu di coniglio

Lasagne di farro con agretti e scamorza

Lasagne di farro con broccoli e salsiccia

Lasagne di farro con spinacini ricotta e pinoli

Lasagna con zucca e gamberi

Mafaldine con pesto rosso fagiolini e patate

Minestra di cereali legumi e zucca

Noodles con fave gamberi e cipollotti

Noodles con gamberi zucchine e anacardi

Noodles con mazzancolle e porri

Noodles di pollo e verdure

Orecchiette con pesto di cime di rapa

Orzo con feta e fave al timo

Pad thai con i gamberetti

Pasta con acciughe finocchietto e uvetta

Pasta e ceci

Pasta al forno con zucca speck e fontina

Pasta con crema di peperoni e gamberetti

Pasta con melanzane, datterini e pinoli tostati

Penne con radicchio tardivo pancetta e ricotta

Pizzoccheri

Polenta con lardo miele e castagne

Ravioli al parmigiano e crema di zucca

Ravioli con le ortiche

Ravioli con ricotta e spinaci

Rigatoni con crema di zucca e speck

Risotto con mele e guanciale

Risotto nocciole melograno e prosecco

Risotto con taleggio uva e nocciole

Risotto con zucca e speck

Spaghetti alla chitarra con crema di broccoli e acciughe

Spaghetti con gamberi avocado e fagiolini

Spaghetti con pesto di acciughe

Spaghetti con peperoni e cozze

Spaghetti integrali con pesto di pistacchi e pomodori secchi

Spaghetti con spinacini ricotta e pinoli tostati

Strozzapreti con pesto di lattuga

Tagliatelle di mirtilli con ricotta salsiccia e pinoli tostati

Tagliatelle con fave speck e pecorino

Tagliolini al nero di seppia e moscardini

Testaroli al pesto rosso

Testaroli al pesto di pomodori secchi e castagne

Torta di pasta con i broccoli

Trenette con pesto di mele e erbe aromatiche

Ziti all’amatriciana

Zuppa di borlotti e radicchio

Zuppa di yakisoba e verdure

 

SECONDI 

Carne, pesce, formaggi, legumi

Arrosto pancettato con cannella

Acras di gamberetti

Ali di pollo fritte

Baccalà burger

Baccala’ alla livornese

Bigne con mousse al salmone

Burger di merluzzo

Burger di trota

Cake al salmone affumicato

Carbonade di manzo con cipolle e birra

Cheese burger

Crema di ceci con gamberi al lardo

Crema di patate e polipo

Crepes di ceci con spinaci e formaggio

Crepes vietnamite con maiale gamberetti e verza

Crocchette di patate e mozzarella

Crocchette di piselli e menta

Crocchette di pollo patate e aglio orsino

Farro con polipo e patate

Filetti di sgombro con patate al forno

Fish & Chips

Flan di parmigiano con scalogni caramellati

Frittelle di ceci scarola e acciughe

Frittelle di ceci e zucchine

Fusi di pollo al miele

Galletto al limone

Hamburger di cannellini

Hamburger di ceci al curry

Hamburger di ceci e verdure

Insalata di spinacini pollo e melograno

Involtini di gamberi marinati e verdure

Involtini di platessa pomodori secchi e tonno

Involtini di zucchine e sgombro

Limoni ripieni con feta e cetrioli

Maiale con birra mele e senape

Maiale al latte e senape

Maiale con le castagne

Spiedini di maiale con prugne e grappa

Millefoglie di melanzane mozzarella e pesto

Mini flan di ricotta e melanzane

Pollo in agrodolce

Pollo al curry rosso

Pollo allo zenzero con verdure

Pollo fritto in crosta di torrone

Polpette di broccoli e acciughe

Polpette con basmati e gamberi

Polpette di pollo allo chardonnay

Pollo piccante al cioccolato

Polpette di ceci e carote

Polpette con salsiccia amaretti e menta

Polpette marinate con menta e yogurt

Polpette di merluzzo con salsa allo yogurt

Polpette di porri e maiale

Polpette di sgombro con salsa Romesco

Polpettone di tonno

Ragu

Salmone con patate e crema all’aneto

Salmone in crosta di sesamo

Sardine fritte

Seppie con i piselli

Sformatini di broccoli, pancetta e fonduta

Sformatini di parmigiano

Sformatini di ricotta e agretti

Spezzatino con cipolle

Spiedini di polenta con gamberi vestiti

Spiedini di pollo e olive

Spiedini di pollo pesche e crema all’aglio

Valeriana con tonno fresco anguria e mirtilli

Tortino di patate e sardine

Burger di trota

Yakitori

 

CONTORNI 

Patate e verdure

Caesar salad light

Caviale di melanzane mascarpone e basilico

Cipolle ripiene con crema di carote

Crema di patate e polipo

Crocchette di cavolfiore

Crocchette di melanzane e pinoli

Crocchette di patate e mozzarella

Crostatine di porri e patate

Cuculli di patate

Fiori di zucca ripieni

Fish & Chips

Frittelle di ceci e zucchine

Frittelle con fiori di zucca e parmigiano

Insalata di castagne

Insalata di cetrioli avocado e uova sode

Insalata di spinacini mirtilli, noci e formaggio

Involtini di porri e speck

Involtini gratinati di zucchine e sgombro

Melanzane con cous cous e pesto rosso

Millefoglie di melanzane mozzarella e pesto

Mini flan di ricotta e melanzane

Onion rings

Pakora di verdure

Pancake zucchine e robiola

Pane di patate al limone

Panzanella

Pappa al pomodoro

Parmigiana di melanzane light

Patate ai due formaggi e santoreggia

Patate Dauphinoise

Peperoni ripieni

Pizzette di melanzane e provola

Polpette di broccoli e acciughe

Polpette di spinaci

Pomodori farciti fritti

Pomodori con grano zucchine e sgombro

Quiche di pollo e taccole

Sformatini di broccoli e pancetta

Sformato di melanzane e patate

Sformatini di patate e radicchio

Sformatini di porri e patate con fonduta di Emmenthal

Sformatini di ricotta e agretti

Sformatini di zucca e porri

Taccole al miele noci e pecorino

Torta di cipolle

Torta con zucca porri e patate

Tortino di cavolfiore e speck

Tortino di patate e sardine

Valeriana con tonno fresco anguria e mirtilli

Zuppa di pomodori melone e fiocchi di latte

 

LIEVITATI

Brioches con marmellata

Cake con pomodori secchi e pinoli

Cake al salmone affumicato

Cake con zucca e castagne

Cheese burger

Ciambella con noci e erba cipollina

Ciambella di salame e rosmarino

Club sandwich con peperoni e melanzane

Crackers al rosmarino

Croque madame

Crostatine con spinaci e ricotta

Crostata di grano saraceno peperoni formaggio e pancetta

Danubio con mozzarella e pomodori secchi

Filoncini di pomodori secchi

Filoni di prezzemolo aromatizzati all’aglio

Focaccia

Focaccia bianca

Focaccia con broccoli acciughe e peperoncino

Focaccia al grano saraceno

Focaccia con ciliegini

Focaccia con le cipolle

Focaccia con erbette Emmenthal e acciughe

Focaccia con le patate

Focaccia di patate speck e rosa camuna

Focaccia pere e cioccolato

Focaccine con cipolle e olive

French toast al bacon

Mini crostatine di formaggio e piselli

Muffin al pesto

Muffin con radicchio e pinoli

Pane al cioccolato

Pan brioche al cioccolato senza lattosio

Pan brioche al parmigiano e miele

Pane ai frutti di bosco a banana

Pane alla birra

Pane di patate al limone

Pane di segale e cipolle

Panini alle cipolle e curry

Panini all’olio

Panino con cicoria acciughe e uova sode

Pissaladiere

Pizza

Pizza di farro e nocciole con scarola

Pizza con peperoni e acciughe

Pizza speck e brie

Quiche con zucchine e fiori di zucca

Mini quiche con cotechino e lenticchie

Saccottini al cioccolato

Sfogliata con patate feta e pesto

Sfogliata napoletana

Soda Bread

Tartellette con acciughe e patate

Torta Pasqualina

Torta di patate provola e pomodori secchi

Torta con zucca porri e patate

 

CREME & PESTI

Bavarese al pesto

Pesto di acciughe

Crema all’aglio

Crema al cioccolato vegan

Crema di cannellini e melograno

Crema al gorgonzola con pere e pancetta

Crema alle mandorle e amarene

Crema di speculoos

Curd di albicocche

Curd di pesche

Pesto di agretti

Pesto con cime di rapa

Pesto di fagiolini

Pesto di fave

Pesto di lattuga

Pesto di mele e erbe aromatiche

Pesto di noci

Pesto di peperoni rossi

Pesto di pistacchi

Pesto di pomodori secchi e castagne

Pesto di rosmarino

Pesto rosso

Pesto alla salvia

Tapenade di ricotta e pomodori secchi

 

 

DOLCI 

Torte, merende&colazioni, biscotti

Alberelli di cioccolato e panna

Biscotti alla arachidi e cioccolato bianco

Biscotti al basilico

Biscotti al cacao e castagne

Biscotti alla cannella di Natale

Biscotti al cioccolato

Biscotti al cioccolato e sale di Cervia

Biscotti al doppio cioccolato

Biscotti al pan pepato

Biscotti alla vaniglia

Biscotti allo zenzero e cioccolato bianco

Black forest

Brownies amarene e cioccolato

Butter cake al cioccolato

Caffè al caramello e cioccolato

Cake alle mele speziato

Carrot cake

Ciambella alle carote e arance speziate

Ciambella al cioccolato bianco e albicocche

Cioccolata calda speziata

Cheese cake al cioccolato

Cheesecake al cioccolato e speculoos

Cheesecake al limone

Chiffon cake al cacao e lavanda

Chocolate chip cookies alla zucca

Chocolate crinkle

Cinnamon rolls

Cookies con cioccolato bianco e nocciole

Cookies con gocce di cioccolato

Crepes con crema di mandorle e lamponi

Crepes con crema al pistacchio

Crepes al timo con uova e pancetta

Crostata al doppio cioccolato

Crostata con cioccolato bianco e ciliegie

Crostata con crema mele e cannella

Crostata con crema alle susine

Crostata con ganache al cioccolato

Crostata al grano saraceno e frutti di bosco

Crostatine di amaretti e mandorle

Crostatine di ganache al peperoncino

Crostata al limone

Crostata al melone

Cupcake alle castagne

Cupcake di Natale

Cupcake di Pasqua

Ferri di cavallo

Fluffosa al doppio cioccolato

Fluffosa gianduia e amarene

Focaccia pere e cioccolato

French toast con marmellata di lamponi

Frollini al mais

Girelle con marmellata di pesche e amaretti

Lemon crinkle cookies

Lemon Square

Mattonella di semolino ai frutti rossi

Muffin con albicocche e amaretti

Mini muffin con carote e nocciole

Muffin al cioccolato amarene e mandorle

Muffin al gianduia

Muffin al limone e semi di papavero

Oreo pancake

Pancake al cacao con fragole

Pancake alle castagne con salumi e formaggio della Valcamonica

Pancake con cipolle caramellate e pancetta croccante

Pancake al grano saraceno e ganache al cioccolato

Pancake alle mele

Pancake alle albicocche

Pancakes ai fichi e speck

Pancake alle nocciole e more

Pancake speziati con frutta

Pane al cioccolato

Pane ai frutti di bosco e banana

Petit four al cioccolato ripieni di marzapane

Pizza con confettura di limoni e crema

Plumcake alle albicocche e mandorle

Plumcake al cioccolato bianco e Guinness

Plumcake al cioccolato e rosmarino

Plumcake alle nocciole e cioccolato

Plumcake alle pere e gocce di cioccolato

Plumcake ricotta limone e semi di papavero

Plumcake con zucca cannella e cioccolato

Salame al cioccolato speziato

Strudel al cioccolato con amaretti e nocciole

Tartellette con ananas curd

Toast di banana e cioccolato

Torta con castagne e cioccolato

Torta ciocco caffè

Torta di fragole e cioccolato

Torta al gianduia e noci pecan

Torta Grenoble

Torta ai lamponi e amaretti

Torta di mele al mascarpone

Torta con le nespole

Torta di pere e cannella

Torta di pane amarene e cioccolato

Torta con robiola e amaretti

Torta di zucca con gocce di cioccolato

Tortine con crema e amarene

Tortino al triplo cioccolato

Treccia al cioccolato

Trecciona ai frutti di bosco

Waffle al cacao

Waffle con salmone

Waffle alla vaniglia con frutta fresca

 

Dolci al cucchiaio, gelati, piccola pasticceria, creme, frutta

Bignè con crema ai pistacchi e cioccolato bianco

Budino al caffè

Budini di riso e petali di rosa

Burro d’arachidi

Cannoli siciliani

Caramello salato

Cialde alle nocciole e cioccolato

Cioccolata calda speziata

Cioccolatini 2

Cioccolatini bicolori

Crema al cioccolato bianco e lavanda

Crema al cioccolato con latte condensato e panna

Crema al lime e zenzero

Crema al mandarino con mandorle tostate

Crema alle mandorle e amarene

Cremoso al cioccolato lamponi e speculoos

Crostata con crema al vov e lamponi

Crostatine con crema di pistacchi

Crostatine di grano saraceno e curd di albicocche

Crostata con crema e pesche

Crostata con crema di limone e pinoli

Dolcetti di cioccolato croccante

Eclairs con crema di pistacchi

Gelato all’amaretto

Gelato al burro d’arachidi

Gelato al cioccolato e speculoos

Gelato alle mandorle

Gelato con pesche e amaretti

Gelato al pistacchio

Gelato all’uva fragola e moscato

Girelle con marmellata di pesche e amaretti

Lemon curd

Lemon curd allo zenzero

Lemon Square

Marquise al cioccolato

Meringhe

Millefoglie con crema al torroncino e amaretti

Mousse di fichi e ricotta

Mousse ai due cioccolati e speculoos

Pan di Spagna con ganache al cioccolato bianco

Panna cotta al cioccolato e cachi

Panna cotta al cioccolato bianco e ciliegie

Panna cotta al cioccolato bianco e lavanda

Panna cotta al lemon curd

Pasticcini crema e cioccolato

Pavlova al cioccolato e frutti di bosco

Pesche con amaretti

Pumpkin maple roll

Salame al cioccolato e ricotta

Tartufi ai pistacchi

Tazzine di panna e castagne

Tiramisu al cocco e cioccolato

Tiramisu con yogurt e ciliegie

Torta al cioccolato zucca amaretti

Key Lime Pie

 

 

 

Antipasti/ contorni/ verdure

Tortini di zucca pecorino e pancetta croccante

Tempo di zucca, che mi piace ma non è fra le mie verdure preferite, apprezzo molto che sia parecchio versatile.

Qua, infatti, trovate ricette di tutti i tipi, dalla pasta al forno ai pancakes, dalla cheesecake alle polpette, muffin, sformati, lasagne, risotto, pesto, focaccia ecc….buonissima sia nel dolce che nel salato.

Questa ricetta molto semplice nasce dall’esigenza di utilizzare un rotolo di brisee prossimo alla scadenza comprato non ricordo bene ne’ quando ne’ perchè (perdo colpi…), avevo pensato a uno strudel dopo delle crostatine, delle barchette ripiede, mentre ci pensavo stavo riponendo in credenza alcuni coperchi e mi sono trovata davanti delle cocotte.

Ecco la ricetta nella mia testa in pochi istanti, aggiungete che un paio di giorni fa ho comprato un pecorino stagionato 24 mesi dei Monti Sibillini da urlo ed ecco un piatto semplice semplice e da urlo.

Carini anche se avete ospiti, nulla di che ma la mono porzione piace sempre!

Buona giornata.

 

Ingredienti:

250 gr di purea di zucca delica

70 gr di pecorino grattugiato

1 uovo

sale e pepe

1 rotolo di pasta brisee

5 fette di pancetta a fette

1 noce di burro piccola

 

1 Lavorate in una ciotola la zucca, il pecorino, l’uovo, sale e pepe, ottenete una crema densa ed omogenea.

2 Stendete il rotolo di brisee, appoggiate sopra la cocotte capovolta e aggiungete un cm per il borso, meglio con una ciotola poco più grande, tagliate il cerchio con un coltello, vi avanzerà un po’ di pasta che se volete potete rapidamente ristendere.

3 Imburrate le cocotte, adagiate i cerchi di pasta brisee lasciando i bordi al di fuori della cocotte.

4 Farcite con la crema di zucca, adagiate grossolanamente i bordi, non serve che li schiacciate, in cottura si abbasseranno da soli, cuocete a forno caldo a 200 gradi per 30 minuti.

5 Sfornate e lasciate riposare poi facendo attenzione a non scottarvi sfornateli e adagiateli su un piatto, nel mentre in una padella antiaderente ben calda senza aggiungere olio cuocete le fette di pancetta, circa 4-5 minuti.

6 Adagiate rapidamente la pancetta arrotolata su ogni tortino, servite.

Creme/ Dal mondo

Dulce de leche

Onestamente troppo dolce per i miei gusti ma ottimo, diciamo da gustare con moderazione, uno, due cucchiaini al massimo.

In Brasile ne ho mangiato tantissimo, nei dolci compariva spesso, la torta al dulce de leche, il muffin, il pancake, il frullato ecc…per loro è prassi gustarlo spesso, lo sa preparare chiunque e lo si trova pronto ovunque.

Sicuramente un pensiero carino per Natale se avete amici, parenti, colleghi ecc… che amano i dolci che sono effettivamente tali. Buono da mangiare a cucchiaiate, sul pane, sul panettone/pandoro ma anche per farcire una torta come penso di fare io.

Questo mese mi dedicherò a proporvi pensieri culinari da donare a Natale, tutte idee semplici, facili da realizzare, economiche, aspetto che di questi tempi non guasta, dolci e salate. Io stesso ogni anno scelgo una ricetta e replico quella all’infinito, dal pesto rosso al lemon curd, dal caramello salato ai pop corn caramellati, ragù, cookies, crema al cioccolato, pesto classico ecc…

 

 

Ingredienti:

375 ml di latte

375 ml di panna fresca

225 gr di zucchero

mezzo cucchiaino di bicarbonato raso

30 gr di burro morbido

 

 

1 Versate in una ciotola a sponde alto tutti gli ingredienti a parte il burro.

2 Fuoco medio basso, lasciate cuocere fino a quando la parte acquosa comincerà a evaporare, a quel punto dovrete mescolare spesso, vederete che diventerà sempre più denso e dorato di colore, questo perchè lo zucchero comincia a caramellizzare. Ci vorranno circa 25 minuti (dipende da quanto è larga la casseruola, dalla fiamma).

3 Lasciate riposare dieci minuti poi unite il burro a pezzetti, mescolate fino a che non sarà ben sciolto. Una volta tiepido trasferite nei barattoli di vetro o altro, aspettate che sia freddo per metterlo in frigorifero, si conserva una decina di giorni.

Primi

Tagliolini al nero di seppia con moscardini

pesce, moscardini, nero di seppia, tagliolini, pasta fresca, pomodoro, pasta, primi piatti

pesce, moscardini, nero di seppia, tagliolini, pasta fresca, pomodoro, pasta, primi piatti

Vi tranquillizzo, quella in foto non è la porzione che ho mangiato, va bene la morigeratezza ma quella dose è un antipasto.

Un piatto veloce e squisito per chi ama il pesce, variate le dosi di pasta e di sugo a seconda del vostro gusto, la mia era ben condita perchè non sopporto la pasta scondita ma regolatevi  secondo i vostri gusti.

Amiche blogger mi rivolgo a voi: anche a voi capita che le persone che conoscete, che siano parenti, amici, conoscenti sian convinte che a casa vostra si mangi sempre pasta fresca, dolci home made, grandi arrosti? I miei amici son convinti che io trascorra le mie giornate a fare in casa le tagliatelle, che i pizzoccheri sian sempre fatti da me, che ogni sera in tavola ci sia pollo ripieno (ovviamente pulito, riempito, ricucito) con patate al forno!

Ovvio che ci piaccia cucinare, sperimentare, provare ingredienti e mettere le mani in pasta credo sia una premessa abbastanza scontata dato che abbiamo un blog ma non è che ogni mattina per colazione mangio plumcake, muffin, pancake ecc….ma semplici fette biscottate con la marmellata, entrambi comprati, magari preparati in casa da qualcun’altro.

Ognuna di noi ha le sue fisse, io per esempio il pesto lo mangio solo se fatto in casa, quelli comprati 99 volte su 100 non mi piacciono, c’è chi il pane lo prepara sempre da se’, chi non comprerebbe mai un biscotto o una passata di pomodoro pronta ma non credo che tutte noi trascorriamo ore e ore in cucina tutti i giorni, mi sbaglio? smentitemi se non è così.

Mi viene da ridere quando spesso un amico mi dice -passo da te per pranzo chissà cosa stai preparando?- e si sfrega le mani, se poi gli rispondi che  vorresti mangiare un’insalata o del petto di pollo con verdure o una semplice pasta al pomodoro, ci rimane male.

Lui si immaginava che tu alle nove avessi già il grembiule, capelli raccolti, pronta per produrre chili di pasta per lasagne, tortellini, che stessi preparando un pan di spagna da farcire con uno strato di ganache, uno di crema pasticcera e l’altro di panna montata, se gli offri la crostata quasi ci resta male.

Peraltro credo che la nostra chiamiamola abilità (come quelli di tanti altri non blogger) sia la manualità, l’organizzazione, per esempio muffin, plumcake, cookies ne ho preparati così tanti nella mia vita che in venti minuti son pronta per infornare, fra voi ci son quelle che sfilettano un pesce, impastano pane, friggono in pochi minuti, o un risotto ci organizziamo per avere il brodo già fatto, magari surgelato in modo tale che poi il risotto vero e proprio è pronto in tempi brevi (ovviamente se scongeliamo prima il brodo).

A me capita spesso di sentirmi rivolgere tali affermazioni e voi?

Buona giornata.

pasta fresca, tagliolini, nero di seppia, pasta, primi piatti, moscardini, pomodoro

 

Ingredienti

per due persone

180 gr di tagliolini al nero di seppia

1 barattolo passata Mutti 200 ml

300 gr di moscardini freschi

olio

1 spicchio d’aglio

prezzemolo

vino bianco

1 Pulite i moscardini tagliandoli a pezzetti.

2 Scaldate un paio di cucchiai di olio d’oliva in una padella antiaderente, aggiungete uno spicchio d’aglio, fate rosolare qualche istante, aggiungete il pesce, mescolate, dopo un paio di minuti aggiungete un bicchiere (trequarti circa) di vino bianco, sfumate.

3 Aggiungete il pomodoro, mescolate, fate cuocere per circa 10-15 minuti a fuoco medio (non di più altrimenti il pesce diventa gommoso).

4 Preparate i tagliolini come una pasta qualsiasi, scolateli e amalgamateli al sugo, spolverate di prezzemolo, servite.