Browsing Tag:

Biscotti

Antipasti/ frutta secca

Biscotti alle mandorle e rosmarino

biscotti alle mandorle e rosmarino

Siamo ufficialmente entrati nel mese più calorico dell’anno!

Ebbene si, ci siamo, panettoni, torroni, biscotti, dolcetti, pasta fresca, salumi, lenticchie ecc…stanno per invadere le nostre tavole, le nostre giornate, i nostri pensieri, perchè è innegabile, in dicembre si pensa al cibo, vuoi perchè devi ospitare la famiglia, vuoi perchè la panificatrice che è in te deve sfornare grandi lievitati a gogo, vuoi perchè un pensierino goloso per gli amici lo prepari ogni anno.

In queste settimane che voleranno e io Natale a parte ho seimila cosa da fare molto importanti, vi proporrò qualche idea carina da regalare, andrò sul semplice perchè il tempo è poco e perchè le idee veloci e facili sono sempre le più richieste.

Cominciamo con questi biscotti, simil cantucci ma più irregolari, quello in realtà dipende da me che non sono particolarmente precisa, se li tagliate perfetti potrebbero sembrare cantucci, profumano tanto di rosmarino, durano giorni, li mettete in un sacchettino con un nastro e il gioco è fatto.

Potete tranquillamente apportare varianti a piacere, usare pinoli, noci, nocciole o pistacchi al posto delle mandorle, il pecorino o altro formaggio grattugiato al posto del parmigiano, così come potete utilizzare un’altra erba aromatica, erba cipollina, timo, salvia. Divertitevi.

 

 

Ingredienti:

250 gr di farina 00

100 gr di mandorle

mezzo cucchiaino di lievito

50 gr di parmigiano grattugiato

2 rametti di rosmarino

olio evo

3 uova

sale

 

biscotti al rosmarino e mandorle

 

1 Lavate il rosmarino, tritate finemente gli aghi.

2 In una ciotola o nella planetaria versate la farina, il lievito, il parmigiano, il sale, l’olio, le uova e il rosmarino tritato, impastate fino a formare un composto omogeneo e compatto.

3 Unite le mandorle (io intere ma potete tagliarle anche a pezzetti), amalgamate.

4 Accendete il forno, coprite di carta forno una teglia, pesate la pasta, dividetela in metà uguali, formate due cilindri della stessa grandezza, stendeteli separati sulla teglia, schiacciate leggermente i cilindri, infornate per 30 minuti a 180 gradi.

5 Estraete la teglia dal forno, lasciate riposare 7-8 minuti poi tagliateli a fette di circa 1 cm di spessore, distribuiteli sulla teglia e lasciate cuocere per altri 10-15 minuti, sfornate.

DOLCI

Gelato cookies

grlato con i cookies

Idea molto veloce, magari con delle gocce di cioccolato non scolorite come le mie, erano così all’apertura del pacchetto, fresco, senza gelatiera, si prepara in pochi minuti e dubito possa non piacere a qualcuno.

Avrei la gelatiera, l’ho anche tirata fuori giusto per avere un ingombro maggiore in cucina….ma quest’anno sono proiettata su ricette gelato senza gelatiera, più veloci, niente tempo di attesa e funzionamento della macchina, buonissime uguali, alcune anche meglio e soprattutto per tutti.

Ridendo e scherzando siamo già a metà mese, fra poco è il mio compleanno, fra pochissimo parto per le vacanze, fra poco inizia un nuovo capitolo della mia vita, magari non subito ma si comincia a lavorare per costruirlo, per cercare di dargli forma, in parte ho già iniziato.

A tempo debito vi dico ogni cosa, niente di trascendentale, ora come ora non saprei neppure da dove cominciare, potrei dire  che il secondo semestre dell’anno sarà molto intenso e ne sono felice, anche se intimorita.

Bando alle ciance correte al super a prendere l’occorrente che per parlare del mio futuro c’è tempo.

 

gelato ai cookies

Ingredienti:

20 cookies

300 ml di panna fresca

2 cucchiai di zucchero semolato

1 cucchiaio di zucchero a velo

mezzo cucchiaio di farina

100 gr di gocce di cioccolato (anche di più se li ricoprite per bene)

1 Versate in un pentolino 100 ml di panna, lo zucchero semolato e la farina, mescolate con una frusta su fuoco medio fino a che comincia ad addensare, circa cinque minuti, trasferite in una ciotolina e fate raffreddare del tutto coprendolo con una pellicola a contatto.

2 Montate la restante panna con lo zucchero a velo, ben ferma.

3 Aggiungete la crema precedente con una spatola, mescolate delicatamente per incorporarla.

4 Farcite i biscotti spalmando una generosa cucchiaiata su un biscotto, coprite con un altro biscotto, con una spatola rendete regolare i bordi, proseguite uguale fino a termine crema e biscotti, riponeteli in frigorifero per mezzora.

5 Mettete in un piatto le gocce di cioccolato, passateci i biscotti facendo in modo di ricoprirli, mettete in surgelatore per almeno due ore prima di gustarli.

Antipasti

Biscotti ai pomodori secchi e olive

biscotti con pomodori secchi e olive

Week end in montagna vuoi non preparare uno sfizio da gustare come aperitivo vista montagne, prati, boschi, verde e sole? Volevo finire una mancata di olive e qualche pomodoro secco, solo dopo molte ipotesi ho pensato a dei biscotti.

Devo dire che quando hai sul blog oltre seicento ricette, quasi settecento non è così facile scegliere nuove ricette, o meglio lo è quando hai l’ispirazione altrimenti ti vengono in mente solo piatti già fatti o molto simili o fuori stagione ecc….

Con questi so di conquistarmi gli amici che partiranno con me questo pomeriggio, anzi, ora che ci penso mi sa che ne ho preparati pochi, uno tira l’altro, giuro, mettici accanto un calice di bianco, la morte loro.

Voi nel week end che farete? Io mi sono resa conto che in un attimo siamo già al 7 giugno, metà anno, ma quando è successo? A me pare volato, fra un mese e mezzo parto per le vacanze, fino all’altro ieri mi parevano lontanissime, irraggiungibili eppure ci siamo, manca davvero poco.  Buon fine settimana.

 

biscotti ai pomodori secchi e olive

Ingredienti:

200 gr di farina

90 gr di burro

1 uovo

una decina di pomodori secchi

2 cucchiai di olive

60 gr di parmigiano grattugiato

sale e pepe

 

biscotti pomodori secchi e olive

1 Sgocciolate bene le olive, tagliate finemente.

2 Sgocciolate bene i pomodori secchi tagliateli a pezzetti grossolanamente.

3 In una ciotola versate la farina, il parmigiano, sale, pepe, il burro a pezzetti, l’uovo, i pomodori e le olive, impastate fino a formare una pasta omogenea e compatta. Fate riposare un’ora in frigorifero.

5 Coprite una teglia con la carta forno, accendete il forno a 220 gradi, mentre si scalda, stendete la pasta fra due fogli di carta forno o su un piano infarinato, altezza circa 5mm/1 cm, dategli la forma che preferite, disponete i biscotti sulla teglia distanziati, cuocete per quindici minuti, proseguite fino al termine della pasta.

DOLCI

Cookies al burro di arachidi e cioccolato

cookies al burro di arachidi e cioccolato

Non ricordavo neanche quel piccolo barattolo in fondo alla credenza con il burro di arachidi, da Natale credo non sia stato più toccato, aprendolo ce ne erano circa due cucchiaiate, mi sono ricordata di questi biscotti  preparati proprio durante le feste natalizie ed eccoli qua.

Fosse per me vorrei sempre svegliarmi con dei biscotti fatti in casa, sarebbe tutto sommato semplice essere accontentata perchè non ci vuole molto a prepararli ma evito, il rischio è mangiarne il doppio, mi concedo il lusso ogni tanto, la mattina fette biscottate come prassi poi se capita un muffin, una fetta di torta o altro ben venga ma diciamo che solitamente fette biscottate.

Oggi è uno di quei giorni in cui mi concedo il lusso e spero che cominciando bene la giornata prosegua bene tutta la settimana, la scorsa è stata difficile, molto faticosa, ho arrancato, sono stata sommersa da dubbi, incertezze, pensieri, fatiche, speriamo bene.

 

cookies burro di arachidi e cioccolato

Ingredienti:
180 gr di farina 00
125 gr di burro di arachidi
125 gr di cioccolato fondente
1/2 cucchiaino di bicarbonato
135 gr di burro
100 gr di zucchero di canna
1 uovo

 

cookies al burro di arachidi e cioccolato

1 Mettete in una ciotola la farina e il bicarbonato.
2 In un’altra lavorate il burro con lo zucchero fino a ottenere una crema. 

3 Aggiungete alla crema il burro di arachidi, unite l’uovo, la farina e il cioccolato, io gocce, amalgamate fino a ottenere un composto omogeneo.

4 Accendete il forno a 190 gradi, mentre si scalda foderate una teglia con la carta forno, formate delle palline di impasto grandi all’incirca come una noce, disponetele separate sulla teglia, infornate per 13-14 minuti, sfornate e prima di togliere dalla teglia aspettate una decina di minuti.

 

DOLCI

Biscotti ai tre cioccolati

biscotti ai tre cioccolati

Che io ami i biscotti non è una novità, che li ami quasi solo ed esclusivamente homemade o comunque artigianali neppure, che io sia una drogata di cioccolata altro fatto noto, la novità dov’è?

Poca roba ma non avevo mai preparato biscotti con cioccolato al latte, fondente e bianco insieme! Magari vi aspettavate chissà che…la gioia delle piccole scoperte e prove in cucina.

Inutile dire che li adoro, li avevo recentemente preparati altre due volte ma con un solo tipo di cioccolato, ieri mi è presa una gran voglia di un dolcetto ma in formato mini e adatto sia dopo cena che per colazione e ho pensato di provare questi biscotti con tre cioccolati, potrei mangiarli tutti!

Penso che potrebbero diventare uno dei miei possibili regali natalizi, ogni anno ad amici e conoscenti preparo qualcosa realizzato da me, un anno il pesto rosso, poi lemon curd, crema al cioccolato bianco e lavanda, crema alle nocciole, l’anno scorso i pop corn caramellati, caramello salato ecc…..i biscotti ora che ci penso mai, li metto nel carrello delle possibilità.

Venerdì, io spero di dormire tanto domani che questa settimana è stata dura in quel senso, sono davvero molto molto stanca, dicono che verrà freddo tanto freddo, che bello! Si sa che sono donna da freddo. Buon fine settimana.

 

biscotti con tre cioccolati

Ingredienti:

11o gr di burro temperatura ambiente

130 gr di zucchero di canna

1 uovo grande

150 gr di farina

30 gr di cacao

mezzo cucchiaino di bicarbonato

125 gr di cioccolato fondente

250 gr di cioccolato misto bianco, latte, fondente (o gianduia)

 

biscotti con tre tipi di cioccolato

1 Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria (i 125 gr).

2 Nella planetaria o in una ciotola con le fruste sbattete lo zucchero con il burro, montatelo una decina di minuti fino a che non diventa ben spumoso.

3 Aggiungete l’uovo e montate altri tre-quattro minuti.

4 Unite la farina, il cacao, il bicarbonato setacciati e il cioccolato fuso, amalgamate bene.

5 Unite il resto del cioccolato tagliato a scagliette grossolanamente, vanno bene anche pepite, gocce, quadretti, mescolate amalgamando bene gli ingredienti.

6 Accendete il forno a 160 gradi, coprite una teglia da forno con la carta forno, formate delle palline grandi come una noce e distribuitele sulla teglia ben distanziate, in una teglia classica massimo dodici palline, infornate per 12-15 minuti, sfornate e aspettate almeno 15-20 minuti prima di toglierli dalla carta forno, devono asciugarsi.

Con questo impasto a me ne sono venuti 22. Se li fate più piccoli cuocete per 12 minuti.

Dal mondo/ DOLCI

Cookies alle mele cannella e nocciole

cookies con nocciole mele e cannella

Amore puro per i cookies, tendenzialmente al cioccolato ma vanno bene sempre, anzi mi piace assaggiarne e sperimentarne di nuovi, mischiare ingredienti, tentare abbinamenti bizzarri e non.

Questi li ho visti da Mary del blog Un’americana fra gli orsi, lei è una delle persone più carine, gentili, dolci, affettuose che ho conosciuto, purtroppo solo virtualmente, aprendo un blog.

Sul suo blog potete trovare tante ricette carine, c’è un po’ di tutto dai dolci ai primi, torte salate, sfizi e tanto altro, sempre da lei ho preso la ricetta dei cookies (si li amo alla follia!) zucca e cioccolato, provateli, creano dipendenza.

Visti questi ho voluto subito provarli curiosa ma anche certa che fossero fantastici perchè il trittico mele, cannella e nocciole è ottimo, dopo l’assaggio confermo al mille per mille.

Ora una tazza di te, la seconda, e mi metto al lavoro, non senza un altro biscotto.

Copio e incollo la ricetta di Mary non avendo cambiato una virgola.

 

cookies alle mele cannella e nocciole

 

Ingredienti:

1 uovo intero

50 g di zucchero di canna (per me chiaro e bio)

50 g di zucchero semolato

un pizzico di sale

1 cucchiaino abbondante di cannella

80 g di olio di semi (per me girasole)

50 g di nocciole tritate grossolanamente

250 g di farina 00

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 mela grande tagliata a pezzetti piccoli

zucchero q.b per completare

 

cookies alle nocciole mele e cannella

 

Procedimento

Mettete l’uovo, lo zucchero, il sale e la cannella in una ciotola e mescolate con un cucchiaio o una spatola. Incorporate l’olio, aggiungete le nocciole e poi la farina setacciata con il levito. Se necessario aiutatevi con le mani. Per ultimo, incorporate i pezzetti di mela nell’impasto. Riscaldate i forno a 180°. Mettete qualche cucchiaio di zucchero in una ciotolina. Aiutandovi con un cucchiaio, prelevate piccole quantità d’impasto e fate delle palline. Intingete la parte superiore delle palline nello zucchero e mettete su una placca foderata con carta forno. Appiattite le palline leggermente e infornate per 18/20 minuti o fino a doratura leggera.

 

 

DOLCI

Palline al cocco

palline al cocco

Sarò di poche parole perchè come già detto qua o sui social, non ricordo, ho un fastidio alla schiena per cui se sto seduta sento male, motivo per cui cerco di starci il meno possibile e alzarmi spesso.

Non c’è molto da dire su questi biscotti o palline chiamateli come preferite, se amate il cocco vi rapiranno solo a guardarli, pochi ingredienti, dieci minuti scarsi per realizzarli, cottura altrettanto rapida e poi sono pronti per essere gustati.

Io e il cocco un rapporto un po’ strambo, per esempio  amo il latte di cocco nella carne, nelle zuppe, con il pesce, meno da bere, il cocco da mangiare come frutto non mi dice nulla, rapè come in questi biscotti lo trovo troppo dolce, insomma dipende molto dalla preparazione.

Qua giornata incerta, potrebbe piovere come uscire il ssole, stanotte temporale, stiamo a vedere, intanto buona giornata!

biscotti al cocco

Ingredienti:

150 gr di zucchero

40 gr di farina

230 gr di cocco rapè (farina di cocco)

3 uova

zucchero a velo

 

palline cocco e zucchero a velo

 

1 Mettete in una ciotola le uova, unite il cocco rapè, amalgamate.

2 Unite la farina e lo zucchero, amalgamate, con le mani più semplice.

3 Accendete il forno a 180 gradi, mentre si scalda formate delle palline grandi come una noce, la consistenza deve essere bella compatta.

4 Distribuite le palline su una teglia coperta di carta forno, infornate per circa 12/15 minuti, sfornate, lasciate raffreddare.

5 Mettete in un piatto dello zucchero a velo fateci rotolare le palline, sono pronte per l’assaggio.

DOLCI

Biscotti alla frolla montata

biscotti alla frolla montata glassati al cioccolato

Una di quelle ricette che volevo fare da sempre poi rimanda, rimanda, dimenticati, poi li vedi e dici li faccio poi passa altro tempo ed ora eccoli, secondo tentativo, il primo ho commesso diversi errori.

Intanto ho usato burro qualsiasi del supermercato invece va utilizzato il burro tedesco, è indispensabile montare molto bene lo zucchero con il burro e incorporare poco alla volta la farina con una spatola; la prima volta mi era venuto un impasto troppo “duro”, dentro la sach a poche faceva tanta fatica ad uscire tanto che mi è rotta la sach a poche.

Se sono riuscita ringrazio per la ricetta e i suggerimenti preziosi  Simona del blog La cucina del Cuore, esperta pasticcera, abile con i lievitati, le decorazioni, preparazioni dolci e salate, amici sardi vi dico anche da poco ha aperto la sua attività di catering, potete sia andare a cena da lei che ordinare prelibatezze, a Cagliari.

Inutile dire che li ho glassati al cioccolato, inutile dire che si conservano bene per diversi giorni ma qua sono durati nulla.

Copio  e incollo la ricetta di Simona perchè non ho cambiato nulla ed ho eseguito alla lettera, unica differenza nelle decorazioni, io solo cioccolato fondente circa 100 gr, lei anche bianco, granelle, cocco e altro.

 

biscotti al cioccolato

Per la frolla montata:
Per decorare:
  1. Montate il burro con lo zucchero aiutandovi con le fruste elettriche. Aggiungete i semi della bacca di vaniglia. Infine aggiungete l’uovo.
  2. Con una spatola incorporate la farina poco per volta.
  3. Inserite il composto in una sac a poche con bocchetta dentellata.
  4. Rivestite una placca da forno con della carta forno e formate con la sac a poche le forme che preferite (ferro di cavallo, esse, gocce, fiori ecc). Mettete in frigo un’oretta in modo che la frolla solidifichi e mantenga meglio la forma in cottura.
  5. Infornare a 200 gradi fino a quando saranno dorati.
  6. Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella. Una volta feci decorarli con cioccolato fuso, granella e zuccherini.
  7. Conservare in una scatola di latta. Si conservano anche per qualche settimana.

    biscotti alla frolla montata e cioccolato

biscotti alla frolla montata

DOLCI

Biscotti al burro e cannella glassati

Dichiaro ufficialmente aperta la stagione natalizia, via alle danze, durante l’anno non seguo mai le ricette del periodo, vedi Pasqua, festa del Papà, della donna ecc…ma su Natale non transigo.

Stagione aperta ma ancora non ho pensato a nulla, pensavate fossi lanciatissima con idee, consigli, trucchi e trucchetti? Ecco no, ho qualche idea ma devo concentrarmi, trovare il tempo per dedicarmi a quello, comunque credo che più che ricette vi lascerò idee regalo golose!

Intanto ho cominciato a prendere gli addobbi, spero in giornata anche l’albero e poi addobbare casa, è presto? si forse ma a me l’albero piace tanto e alla fine manca solo un mese a Natale e in giro le luci sono già accese, i panettoni sono già schierati ovunque (ho visto i primi a ottobre…aiuto)!

La ricetta di oggi dei semplicissimi biscotti al burro e cannella glassati, male, sono glassati male ma l’operazione è stata eseguita da un piccolo aiutante e se non pubblicassi le foto con i suoi biscotti ci resterebbe male, questi sono perfetti da regalare o ci fate un piccolo buchino e potete appenderli all’albero.

Buona giornata e buona preparazione al Natale.

 

biscotti al burro e cannella glassati

Ingredienti:

500 gr di farina

150 gr di zucchero a velo + 100 gr

125 gr di fecola di patate

375 gr di burro morbido

cannella q.b.

2 cucchiai di acqua bollente

 

biscotti con cannella al burro e glassa

1 Assicuratevi che il burro sia del tutto morbido, prendete una ciotola capiente o lavorate direttamente su un piano di lavoro, setacciate la farina, la fecola e lo zucchero a velo, unite il burro e la cannella e cominciate a impastare, io a mano, ovviamente anche con l’impastatrice va bene.

2 Proseguite fino a che non avrete ottenuto una pasta morbida, compatta, omogenea.

3 Stendetene piccoli pezzi con il mattarello infarinato su un piano infarinato e con lo stampino formate il biscotto. Proseguite fino al termine dalla pasta, gli scarti attorno ai biscotti si lavorano bene di nuovo.

4 Accendete il forno a 180 gradi, mentre si scalda disponete la carta forno su una teglia e distribuite i biscotti leggermente separati, infornate per circa 13 minuti, dovranno risultare dorati.

5 Preparate la glassa setacciando i 100 gr di zucchero a velo, aggiungete un cucchiaio di acqua ben calda, mescolate, se necessario unite poca poca acqua alla volta, dovrete capire quando avrete raggiunto la consistenza giusta, in questo caso la glassa deve essere abbastanza densa non liquida.

6 Sui biscotti freddi distribuite con una sach a poche o una matita fatta apposta la glassa lungo i bordi, lasciare rapprendere o qualche minuto in frigorifero, o in un luogo freddo. Si conservano bene una decina di giorni chiusi in una scatola di latta.

Dal mondo/ DOLCI

Cookies al cioccolato e burro di arachidi

biscotti americani al cioccolato e burro di arachidi

Credo di aver già detto sei milioni di volte che i cookies sono i miei biscotti preferiti su tutti, ne amo ance altri ma i cookies vincono sempre e sono anche difficile, non tutti i generi mi piacciono, alcuni li trovo troppo secchi, poco cioccolatosi, potrei parlarvi di tutti quelli in commercio per ore.

Inutile dire che quelli preparati in casa sono i migliori, non perchè siano terribilmente più buoni degli altri ma perchè il loro profumo pervade casa, perchè amo tritare il cioccolato, mescolare il burro allo zucchero, vederli cuocere in forno e quel momento in cui vorresti addentarli ma sono bollenti.

Oggi una versione super calorica ma tanto tanto buona…..con il burro di arachidi! E’ venerdì bisogna pur pensare alle colazioni del week end!

Preparatene in abbondanza, creano dipendenza! Buon week end.

 

cookies con gocce di cioccolato e burro di arachidi

Ingredienti:

115 gr di burro (temperatura ambiente)

100 gr di zucchero di canna

1 uova

180 gr di farina

lievito mezza bustina

100 gr di burro di arachidi

100 gr di cioccolato (gocce, tritate, pepite)

 

cookies al cioccolato con burro di arachidi

1 Lavorate insieme con un cucchiaio o con le fruste lo zucchero e il burro, dovrete ottenere un composto omogeneo.

2 Aggiungete l’uovo, amalgamate.

3 Aggiungete la farina e il lievito setacciati, amalgamate.

4 Unite il cioccolato e il burro mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.

5 Accendete il forno a 180 gradi, mentre si scalda foderate una teglia con della carta forno, formate delle palline grandi come una noce (se volete potete aiutarvi con un cucchiaio), distribuitele sulla teglia ben distanziate fra loro, infornate e cuocete per circa 15 minuti.

 

biscotti al cioccolato con burro di arachidi